Io sono tempesta

Un potente uomo dell'alta finanza viene condannato a un anno di servzi sociali a causa di una frode fiscale

Marco Giallini è Numa Tempesta, un finanziere che gestisce un fondo da un miliardo e mezzo di euro e abita da solo nel suo immenso hotel deserto, pieno di letti in cui lui non riesce a chiudere occhio. Tempesta ha soldi, carisma, fiuto per gli affari e pochi scrupoli. Un giorno la legge gli presenta il conto: a causa di una vecchia condanna per evasione fiscale dovrà scontare un anno di pena ai servizi sociali in un centro di accoglienza. E così, il potente Numa dovrà mettersi a disposizione di chi non ha nulla, degli ultimi. Tra questi c’è Bruno (Elio Germano), un giovane padre che frequenta il centro con il figlio in seguito ad un tracollo economico.

L’incontro sembrerebbe offrire ad entrambi l’occasione per una rinascita all’insegna dei buoni sentimenti e dell’amicizia. Ma c’è il denaro di mezzo e un gruppo di senzatetto che, tra morale e denaro, tenderà a preferire il denaro.

Alla fine, come nel miglior cinema di Daniele Luchetti, bisognerà chiedersi: chi sono i buoni, se ci sono?

In evidenza

Cinecard Liguria 2017/208

Sono in vendita presso la Multisala America e il Cinema Ritz d'Essai le CinecardLiguria 2017/18:
10 ingressi € 45,00, valide fino al 31 agosto 2018.

Proiezioni per le scuole

I presidi, professori e docenti interessati a proporre proiezioni per le scuole a prezzi convenzionati possono contattare i nostri uffici al n. 010.5761893 oppure scrivere all'indirizzo mail: info@cinemagenovacentro.it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre novità.